Le guide

Vi sono tre tipi di guide a cui consiglio di rivolgersi in Valle d’Aosta:

  • la guida turistica che “per professione, accompagna … nelle visite ad opere d’arte, monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, con lo scopo di illustrare le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche ed etnografiche del sito, nonché le risorse produttive del territorio;” scegliete una guida turistica se volete visitare un castello o per una visita guidata di Aosta;
  • la guida alpina che “svolge professionalmente … le seguenti attività: a) accompagnamento di persone in ascensioni sia su roccia che su ghiaccio o in escursioni in montagna; b) accompagnamento di persone in ascensioni sci-alpinistiche o in escursioni sciistiche; c) insegnamento delle tecniche alpinistiche e sci-alpinistiche con esclusione delle tecniche sciistiche su piste di discesa e di fondo.” Scegliete una guida alpina se volete arrampicare, percorrere una ferrata, fare del fuoripista.
  • La Guida Ambientale Escursionistica che “per professione accompagna in Natura i propri clienti, illustrando loro le caratteristiche ambientali e culturali dell’area visitata”. Scegliete una Guida Ambientale Escursionistica volete camminare sulla Via Francigena, ciaspolare al chiar di luna,  salire a dormire in un rifugio ai piedi dei ghiacciai, conoscere l’evoluzione del clima in Valle d’Aosta o scoprire come vivono i valdostani.

Se vi occorre un aiuto contate su di me. Ho superato l’esame di abilitazione da Guida Ambientale Escursionistica nella Regione Emilia Romagna e sono laureato in lingue.

Le prossime escursioni, le prossime gite, le prossime passeggiate guidate in Valle d’Aosta e i prossimi trekking dalla guida ambientale André Navillod.

Call Now Button